Una notizia che ha lasciato sgomenti la redazione e i tanti colleghi delle Iene. Grave malore per Nadia Toffa: la conduttrice e inviata della trasmissione Mediaset si è sentita male mentre alloggiava in una camera d’albergo nel centro di Trieste.

Come riporta il quotidiano Il Piccolo, la giornalista è stata immediatamente soccorsa e portata in ambulanza all’ospedale  di Cattinara dove è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva.

Stando alle prime indiscrezioni, Toffa sarebbe ricorverata con prognosi riservata in gravi condizioni. Non sono note le ragioni per cui Toffa, 39 anni, al momento si trovasse in città.

Non sono al momento noti i motivi per i quali Toffa si trovasse a Trieste, città alla quale in passato ha dedicato diversi servizi televisivi, soprattutto in merito alla Ferriera di Servola.

Immediata la chiamata d’emergenza al numero unico 112. Un’auto medicalizzata e un’ambulanza sono giunte sul posto nel giro di pochissimi minuti. La conduttrice è stata trasportata in estrema emergenza all’ospedale di Cattinara a Trieste.

Secondo le prime indiscrezioni le sue condizioni sarebbero molto gravi. Toffa è attualmente ricoverata nel reparto di Terapia intensiva. La prognosi dei medici è riservata.