Impresa di Vincenzo Nibali che ha vinto per distacco la 111/a edizione del Lombardia di ciclismo, partita da Bergamo e conclusa a Como, dopo 247 chilometri. Per il messinese della Bahrain-Merida si tratta del secondo trionfo nella classica delle foglie morte, dopo quello del 2015.

“È una bellissima ciliegina su questa stagione. – ha detto Nibali – Dopo tanti piazzamenti, una vittoria che mi rende molto felice, su strade che conosco bene e che sento mie. Tutti gli avversari mi aspettavano, ma stavo veramente bene e ho giocato bene le mie carte”. Per Nibali si tratta della 50/a vittoria da professionista, come ha ricordato sul traguardo, mimando il 5 e lo 0 con le mani: “È un’emozione fortissima”.