Il procuratore Agueci al Quirinale ma non farà domande

Stato-mafia, alla deposizione
di Napolitano anche il capo dei pm

napolitano

Saranno il procuratore di Palermo Leonardo Agueci, l'aggiunto Vittorio Teresi e i pm Nino Di Matteo, Roberto Tartaglia e Francesco Del Bene a recarsi al Quirinale, il 28 ottobre, per sentire la deposizione del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel processo sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia.

commenta
0 0

Verrà sottoposta ad ulteriori test

Ebola, guarita in Spagna l’infermiera Teresa Romero

teresa romero

L’infermiera spagnola Teresa Romero, che era stata colpita dall’Ebola, è guarita. Lo hanno detto fonti ospedaliere. La donna non mostra più presenza del virus nel sangue.

commenta
0 0

Vittime della truffa Sgarlata hanno diritto al risarcimento

Legale vince causa per 29 milioni
Lo Stato però non liquida i clienti

sentenza

Ha vinto un causa per quasi 29 milioni di euro contro lo Stato, difendendo migliaia di persone coinvolte nella ‘truffa Sgarlata’, ma ora il Ministero dello Sviluppo Economico per motivi burocratici non vuole liquidare i suoi clienti che hanno ottenuto il diritto al risarcimento, grazie ad una sentenza passata in giudicato del Tribunale di Roma.

commenta
0 0

Nell'ambito del processo sulla trattativa Stato-mafia

I cronisti potranno seguire la deposizione di Napolitano

napolitano

I cronisti potranno seguire la deposizione del presidente della Repubblica al processo Stato-mafia, prevista per il 28 ottobre al Colle, attraverso un collegamento in video conferenza o in audio con un’apposita sala, “fatte salve le determinazioni rimesse al Quirinale” sugli aspetti tecnici.

commenta
0 0

Nessuna conseguenza per i passeggeri

Terrore in volo: cabina si deforma, atterraggio d’emergenza

american airlines

Momenti di vero terrore tra i passeggeri e l’equipaggio di un velivolo dell’American Airlines partito da San Francisco e diretto a Dallas.

commenta
0 0

trofeo sospeso dopo la denuncia

Trofeo rally intestato a un mafioso
Striscia la notizia lo scopre a Favara

striscia milcar

Un trofeo assegnato dalla famiglia in memoria di un presunto boss. Lo ha scoperto Striscia la Notizia a favara nell’Agrigentino. Ecco il servizio mandato in onda ieri sera da Canale 5

commenta
0 0

Arresti in varie città italiane tra cui Messina

Scoperto traffico di eroina e cocaina
36 ordinanze di custodia cautelare

polizia

Ha portato al sequestro di circa 9 chili di eroina e cocaina e all’arresto di numerosi spacciatori un’operazione antidroga condotta dalla polizia di Perugia e attualmente in corso in diverse città italiane tra le quali Messina.

commenta
0 0

nel vocabolario della lingua italiana 2015

Vedi alla voce ‘selfie’…
Nello Zingarelli arriva l’autoscatto

04_selfie_638-365_resize

L’autoscatto con il cellulare finisce sulle pagine dello Zingarelli 2015. Il ‘selfie’, parola sempre più frequentemente utilizzata tra giovani e meno giovani, studenti e professionisti, volti noti della tv, sportivi e politici, è diventato un rituale più che una moda.

commenta
0 0

Emigrò negli Stati Uniti durante il periodo nazista

Oggi Google celebra la filosofa di origini ebraiche Hannah Arendt

hannah arendt

Alla filosofa, storica e scrittrice tedesca Hannah Arendt nata ad Hannover il 14 ottobre 1906 e naturalizzata statunitense, Google dedica il Doodle di oggi, che ne celebra il 108esimo anno dalla nascita.

commenta
0 0

Le sue condizioni per ora sono stabili

Operatore sanitario contagiato
Secondo caso di Ebola negli Usa

ebola

Il secondo caso di ebola negli Usa è ufficiale. I test hanno confermato che uno degli operatori sanitari che venne in contatto con il paziente zero Thomas Duncan è stato contagiato.

commenta
0 0

ma l'attendibilità del video è incerta

Un siciliano combatte contro l’Isis
In rete un video lo confermerebbe

isis

Voci italiane tra i combattenti curdi che difendono Kobane, la città siriana al confine con la Turchia assediata da giorni dai jihadisti dell’Isis. Sul web rimbalza un video postato sui siti curdi – la cui autenticità e’ difficilmente verificabile – che riprenderebbe le gesta di Arin Mirkan, la peshmerga che una settimana fa si è fatta esplodere tra i miliziani

commenta
0 0

Manifestazione nazionale della Cgil

Pensionati a Roma il 25 ottobre:
“Solidali contro la precarietà”

manifestazione

Anche i pensionati dello Spi Sicilia saranno in piazza a Roma il 25 ottobre nella manifestazione nazionale della Cgil a sostegno della lotta dei lavoratori, dei giovani e dei precari per il lavoro e per i diritti e la dignità nel lavoro .

commenta
0 0

Chiudere Mare Nostrum spetterà solo al governo italiano

Immigrazione, con la missione ‘Triton’ l’Ue non sostituirà l’Italia

migrantiù

“Triton prenderà parzialmente il posto di Mare nostrum ma non può prenderne la sua funzione, perché ha una mission, stabilita dall’Europa, diversa da quella di Mare Nostrum e perché si attesta sui confini europei, quindi sul limite di Schenghen, mentre Mare Nostrum opera in tutt’altra direzione: è un’altra missione”.

commenta
0 0

La decisione della Corte di Assise di Palermo

Riina, Bagarella e Mancino non ammessi all’udienza di Napolitano

giorgio napolitano

La Corte di Assise di Palermo ha rigettato la richiesta degli imputati Totò Riina, Leoluca Bagarella e Nicola Mancino di assistere alla deposizione del Capo dello Stato, nell’ambito del processo sulla trattativa Stato-Mafia, fissata al Quirinale per il 28 ottobre.

commenta
0 0

Sull'esclusione dalla deposizione di Napolitano

Sabina Guzzanti: “Solidarietà a Riina e Bagarella privati di un diritto”

sabina guzzanti

“Solidarietà a Riina e Bagarella privati di un loro diritto. I traditori nelle istituzioni ci fanno più schifo dei mafiosi”.

commenta
0 0

La decisione del Tribunale di sorveglianza

Respinta la richiesta di sospensione della pena per Provenzano

provenzano

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha respinto la richiesta di sospensione pena, per motivi di salute, sollecitata dal magistrato di sorveglianza d’ufficio per il capomafia Bernardo Provenzano.

commenta
0 0

Ne avevano fatto richiesta Riina e Bagarella

Anche Mancino chiede di partecipare all’udienza di Napolitano

nicola mancino

Dopo i capimafia Totò Riina e Leoluca Bagarella, anche l’ex ministro Dc Nicola Mancino ha chiesto, attraverso un’istanza depositata alla corte d’assise di Palermo, di partecipare all’udienza del processo sulla trattativa Stato-mafia, fissata al Quirinale per il 28 ottobre, durante la quale dovrà deporre il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

commenta
0 0

8 aziende siciliane sbarcano nella grande mela

La moda siciliana a New York
per Bridal Week 2014

Francesca Paternò_La Via della Seta _immagine scattata a New York nel 2013 (2)

La Regione Siciliana, attraverso l’assessorato Attività produttive, con risorse del Po Fesr, per il secondo anno consecutivo, ha finanziato la partecipazione di imprese dell’Isola. A beneficiarne sono Loredana Roccasalva da Ragusa, Arcangela Aiello, La Via della Seta di Francesca Paternò, e Valentina di Simona Pettinato da Catania, Giusy Munafò da Siracusa, Marco Cucinotta da Messina, Rosa Vetrano da Palermo e Cocò Gioielli da Valguarnera.

commenta
0 0

Finora le ricerche hanno dato esito negativo

Ghanese precipita in mare
durante i soccorsi

++ Immigrazione: somali raccontano, tre donne morte ++

Un 29enne originario del Ghana di 29 anni è precipitato in mare ed è stato trascinato via dalla corrente mentre stava tentando di salire dal natante sul quale viaggiava con altri 151 migranti sul mercantile battente bandiera delle Bahamas che li stava soccorrendo.

commenta
0 0

E' accaduto a Capo d'Orlando nel Messinese

Abusò di una turista in un vicolo
Arrestato napoletano di 16 anni

polizia

La polizia di Capo d’Orlando, centro del Messinese, ha eseguito a Torre del Greco un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un napoletano di 16 anni, accusato di violenza sessuale.

commenta
0 0

E' stata posta in isolamento

Primo caso di Ebola in Europa
A Madrid infermiera infetta

ebola

Adesso anche l’Europa trema per Ebola. A Madrid è stato infatti accertato il primo caso di contagio nel Vecchio Continente. Si tratta di un’infermiera spagnola, infettata per aver curato in Spagna un missionario morto dopo essersi ammalatosi in Sierra Leone.

commenta
0 0

Paura anche nei Paesi occidentali

Allarme negli Stati Uniti
Primo caso diagnosticato di Ebola

ebola

Negli Stati Uniti è stato diagnosticato il primo caso di Ebola: si tratta di un paziente ricoverato in isolamento a Dallas, Texas, rientrato di recente da un viaggio in Liberia, paese dell’Africa occidentale colpito dall’epidemia in corso dall’inizio dell’anno.

commenta
0 0

L'imbarcazione carica di migranti è colata a picco

Ennesimo naufragio, battello affonda: oltre 100 le vittime

naufragio

Ieri altre decine di vite, si teme oltre 100, sono state spezzate dall’ennesimo naufragio a poche miglia dalle coste libiche. A bordo dell’imbarcazione, hanno raccontato un’ottantina di sopravvissuti, erano in oltre 180, in gran parte di origine africana.

commenta
0 0

"Abbiamo fatto cose orribili"

Mafia, Spatuzza: “Sono responsabile di 40 omicidi, chiedo perdono”

gaspare spatuzza

“Sono responsabile di una quarantina di omicidi, chiedo perdono alla città, alle vittime e ai loro familiari”.

commenta
0 0

Coinvolta anche la città di Messina

Vasta operazione antidroga e antiprostituzione in diverse città

carabinieri

Dalle prime ore dell’alba, nelle province di Cremona, Brescia, Bergamo, Milano, Messina e Crotone, i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Cremona, con il concorso dei Comandi Provinciali interessati, stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di diversi soggetti

commenta
0 0

Il libro non venne mai pubblicato

Le memorie della sexy star Lea
Di Leo e i ricatti ai vip: 2 condanne

lea di leo

Per tentativo di estorsione ad alcuni vip del mondo dello spettacolo e dello sport, il giudice monocratico di Marsala Roberto Riggio ha condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione ciascuno, pena sospesa, Giuseppe Aleci, 38 anni, di Marsala, presidente e direttore commerciale della “Imart Edizioni”, e Gaspare Richichi, 30 anni, di Bagheria, direttore editoriale della stessa casa editrice.

1
0 0

'Non sono lesbica ma amo i gay'

Francesca Pascale al Gay Village
‘Silvio favorevole ai matrimoni gay’

pascale luxuria

La fidanzata del Cavaliere ha deciso di scendere in campo a fianco degli omosessuali e sceglie l’happenning annuale dei gay romani per sostenere da destra la sua battaglia per i diritti civili

commenta
0 0

La ballerina catanese alla Princeton Ballet School

Cultura italiana in New Jersey
Patria di tanti connazionali

celeste

In New Jersey, alla Princeton Ballet School, si è svolto il “Mercer County Italian American Festival”, un festival italoamericano organizzato dalla dottoressa Giulia Valucci, promotrice della cultura e della lingua italiana in America.

commenta
0 0

il 3 ottobre: un anno dalla strage di lampedusa

Sui migranti, appello ai giornalisti: “Rispettate la Carta di Roma’

lampedusa1

E’ la raccomandazione rinnovata ai giornalisti dall’associazione Carta di Roma, che ricorda si tratta in massima parte di eritrei, e di persone che hanno i requisiti per il riconoscimento della protezione umanitaria internazionale: alcuni hanno presentato la richiesta, altri hanno già ottenuto lo status di rifugiato.

commenta
0 0

Immigrazione, missione
di Amnesty International in Sicilia

amnesty international

Da oggi al 28 settembre, una missione di Amnesty International Francia, Germania e Italia visiterà la Sicilia per incontrare istituzioni, associazioni e cittadini italiani e stranieri e rinnovare la richiesta all’Unione europea di dare priorità alla ricerca e al soccorso in mare.

commenta
0 0

I narcos erano legati alla mafia canadese

Mafia, narcos trovati carbonizzati
Chiesta condanna per Carbone

giuseppe salvatore carbone

Il pm Alessadro Picchi ha chiesto la condanna a dieci anni, in abbreviato, per Giuseppe Salvatore Carbone, l’uomo della cosca mafiosa di Bagheria che ha svelato un intrigo di mafia siculo-canadese, indicando a maggio 2013 il luogo dove erano nascosti i cadaveri carbonizzati di due narcos.

commenta
0 0

Il colpo venne messo a segno a Torino

Fingendosi postino rapinò una gioielleria: arrestato palermitano

Rapina aggravata in concorso e ricettazione sono questi i reati contestati al palermitano Emanuele Rubino di 26 anni arrestato dalla Polizia, a Palermo. La misura restrittiva a seguito di un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Torino.

commenta
0 0

mostra prorogata di una settimana

Grande successo a Istanbul
per i quadri di Franco Battiato

image

Sarà possibile visitare fino al 28 settembre “Quisque Faber Fortunae suae”, la mostra di quadri di Franco Battiato in Turchia, a Beyoglu, la vecchia Galata, cuore commerciale e imprenditoriale di Istanbul.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design